Accoglienza del cliente e customer satisfaction



Durata: 16 ore

Avvio: da definire

LIVELLO: TUTTI I LIVELLI

ENTE FORMATIVO: Iscom Parma srl

INFORMAZIONI UTILI:

Il progetto mira a formare personale qualificato, che accolga il cliente in modo ospitale ed educato, facendolo sentire “coccolato e a proprio agio”.

Attraverso il percorso, si analizzeranno le modalità corrette per mantenere uno standard di qualità medio alto.


ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO E CONTENUTI:

1. Accoglienza

I clienti vogliono una cordiale e sincera accoglienza. Se sono clienti fedeli, vogliono percepire che siete contenti di rivederli dopo la loro assenza. L’accoglienza non può essere standardizzata ma va calibrata, personalizzata. Offrire una calorosa e sincera accoglienza è il miglior modo per preparare i vostri clienti a provare quella piacevole esperienza che solo voi sapete offrire.

2. Adattamento

Il personale di sala deve riconoscere il tipo di cliente, se è un nuovo ospite. Quando lo accoglie, deve capire il tipo di persona che ha davanti per poi assumere il giusto atteggiamento e condurre naturalmente il cliente a spendere.

3. Relazione

La relazione è la miglior forma di intrattenimento, di soddisfazione e di fidelizzazione.

Creare e mantenere una relazione richiede molto tempo ma rappresenta una delle più valide strategie per soddisfare i clienti al ristorante e far crescere il vostro business.

4. Qualità

Non è facile soddisfare un cliente. E il mercato della ristorazione è troppo affollato per avere un menù scadente. Se non avete un prodotto valido, non investite. Tutto comincia da quello che offrite ai vostri clienti: gli ingredienti sono di qualità? Curate i dettagli della vostra offerta? Quanto dedicate all’impiattamento e alla presentazione? Se riuscite a coniugare appeal e qualità, siete già a metà del viaggio.

5. Servizio

Il prodotto che offrite al mercato si completa con il servizio. Fate in modo che il personale si abitui a supervisionare la sala, in modo che tutta proceda bene. Insegnategli a intervenire tempestivamente (o quantomeno, in tempi ragionevoli) in caso di necessità di qualcosa da parte del cliente.

Formare gli addetti ai lavori del vostro locale, tutti quanti, è molto importante per educarli al modo in cui devono presentarsi e presentarvi, per far loro capire come rappresentare il vostro brand, come relazionarsi con i clienti, come risolvere eventuali crisi.

6. Errori più comuni da evitare

Il tempo di attesa, poca preparazione del personale sul menu proposto, livello di qualità del servizio offerto.

E soprattutto, informateli sul menù: spesso i clienti lamentano un personale poco preparato sui piatti offerti, usate tutti gli strumenti che a disposizione per formarli, dalle schede prodotto alle riunioni settimanali o periodiche.